home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Noto: insulti, minacce e sputi contro la madre di suo figlio

I carabinieri sono intervenuti per evitare peggiori conseguenze. La donna di 36 anni ha denunciato l'uomo, un catanese coetaneo, che voleva portare via con sé il piccolo

Noto: insulti, minacce e sputi contro la madre di suo figlio

I carabinieri hanno posto fine alla odissea vissuta e finalmente denunciata da una donna 36enne di Noto che ha deciso di dire basta ai soprusi, alle umiliazioni e alle intimidazioni messe in atto dal convivente, un catanese suo coetaneo.

Anni di vessazioni a cui la vittima ha cercato, senza riuscirvi, di sottrarsi, anche per tutelare la salute e sicurezza del figlio piccolo, appena poco più di un anno, della coppia. Comportamenti improntati alla violenza ed alla prepotenza, a seguito di divergenza caratteriali. Ieri l’ultimo episodio che ha indotto la donna a chiamare i carabinieri e a sporgere una dettagliata denuncia.

Dopo una discussione a seguito del tentativo da parte dell’uomo di strappare alla donna la firma su una attestazione che gli dava l’autorizzazione a tenere sempre con sé il bimbo, l’uomo ha iniziato ad insultare la donna con ogni genere di epiteto offensivo, a minacciarla di morte, sputandole anche in faccia mentre teneva il loro figlio in braccio per proteggerlo da quanto stava accadendo. La donna ha anche accusato un malore ed è riuscita ad allontanarsi da casa, contattare i carabinieri e recarsi al pronto soccorso. La Procura di Siracusa ha aperto una inchiesta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO