WHATSAPP: 349 88 18 870

Rifiuti, "son dei piccoli porcellin": video del Comune di Comiso su incivili

Telecamere di videosorveglianza riprendono cittadini, che in barba alle leggi, trasformano le strade in discarica

Comiso (Ragusa) - Ripresi e multati. I cittadini incivili di Comiso che gettano rifiuti, anche ingombranti come televisori, ai lati delle strade, non l'hanno passata liscia. Non soltanto sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza del Comune, e sanzionati con 600 euro di multa, ma anche "pubblicati" con un video-denuncia che è stato diffuso sul canale You Tube dello stesso Comune comisano e che è stato musicato con il celebre brano della filastrocca "Siam tre piccoli porcellin". Le immagini riprendono più persone che si fermano lungo alcune strade della cittadina e scaricano rifiuti in zone dove non dovrebbero essere gettati.

Il sindaco Filippo Spataro aveva già preannunciato sulla sua pagina Facebook la diffusione del video affermando che continuerà la sua lotta a tutela della civiltà e della pulizia del paese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa