Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Calcio: Pozzo, 'plusvalenze? In Italia controlli rigorosi'

Di Redazione

Roma, 29 nov. - "Dare un valore a un calciatore è difficile: l'oro ha un prezzo mondiale, mentre per il giocatore è difficile stabilire un prezzo esatto, ci sono diversi fattori che incidono. Bisogna dire che sotto il profilo dei controlli e dei bilanci siamo tra i migliori al mondo, poi si può sempre fare meglio. Certo, se qualcuno vince lo scudetto con 400 o 500 milioni di disavanzo deve mettere i soldi, perché siamo tutti capaci a vincere facendo i debiti". Così Giampaolo Pozzo, patron dell'Udinese, ai microfoni de "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento, in merito all'inchiesta della Procura di Torino sulle plusvalenze che riguarda in modo particolare la Juventus.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: