Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Commercio estero: Istat, marzo export +1,7% su mese, +22,9% su anno

Di Redazione

Roma, 17 mag. A marzo 2022 L'Istat stima una crescita congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l'estero, più intensa per le esportazioni (+1,7%) che per le importazioni (+1,3%). L'aumento su base mensile dell'export è dovuto all'incremento delle vendite verso entrambe le aree, Ue (+1,3%) ed extra Ue (+2,1%).

Pubblicità

L'Istat rileva inoltre che a marzo 2022, l'export cresce su base annua del 22,9%, con un forte aumento delle vendite sia verso l'area Ue (+23,5%) sia verso i mercati extra Ue (+22,2%). L'import registra un incremento tendenziale del 38,8%, che coinvolge sia l'area Ue (+23,7%) sia, in misura molto più ampia, l'area extra Ue (+61,0%).

Tra i settori che contribuiscono maggiormente all'aumento tendenziale dell'export ci sono metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+34,9%), articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+37,6%), sostanze e prodotti chimici (+26,5%) e mezzi di trasporto, autoveicoli esclusi (+31,8%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: