Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Covid, Gorno Tempini (Cdp): "Ora al lavoro per crescita equa e sostenibile"

Di Redazione

Roma, 19 ott. - Dopo la pandemia "ora che le prospettive macroeconomiche globali tornano finalmente a essere positive, con la maggior parte dei paesi destinata a raggiungere i livelli di Pil pre-Covid-19 nel 2022, vi è la necessità di gettare le fondamenta di una crescita più equilibrata, equa e sostenibile". A sottolinearlo il presidente di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, nel suo intervento di apertura a 'Finance in common' il summit globale delle banche pubbliche di sviluppo giunto alla seconda edizione ospitata dalla stessa Cassa depositi e prestiti.

Pubblicità

"La pandemia di Covid-19 e la conseguente crisi socio-economica - ha premesso - hanno prodotto impatti profondi e duraturi a livello mondiale, amplificando le vulnerabilità e le disuguaglianze ed evidenziando l'urgente necessità di riconsiderare i nostri modelli di sviluppo. Le Banche pubbliche di sviluppo sono state molto attive nella fase più difficile della crisi a sostegno dell'economia, fornendo investimenti anticiclici che hanno consentito di raggiungere obiettivi di breve termine e di gettare - ha ricordato - le basi per la successiva ripresa".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: