Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Creatività illimitata su cloud -- La Expo online dell'industria culturale e creativa di Hangzhou raccoglie idee globali e stimola gli scambi

Di Redazione

HANGZHOU, Cina, 18 novembre 2021 /PRNewswire/ -- Nella città di Hangzhou, in Cina orientale, si è tenuto un evento di scambio culturale globale, in occasione del quale le idee creative di tutto il mondo si sono incontrate "sul cloud". L'8 novembre si è chiusa la 15ª Expo dell'industria culturale e creativa di Hangzhou, tenutasi in maniera differente a causa del contesto pandemico. Con il tema "Una Hangzhou creativa che collega il mondo -- Cultura sinonimo di un mondo migliore", l'Expo di quest'anno ha adottato una combinazione di eventi online e offline per mostrare oltre 3.000 marchi culturali e imprese da oltre 30 Paesi e regioni tra cui Regno Unito, Francia, Italia, Polonia, Giappone, Repubblica di Corea e Thailandia. Oltre 200.000 esemplari di prodotti culturali cinesi e stranieri sono stati esposti nella sede online, che ha attirato 190 milioni di visualizzazioni. Secondo il governo municipale di Hangzhou, si è trattato di un grande evento di scambio culturale globale e di integrazione.

Pubblicità

Il "Cloud" mette le "ali digitali" al settore culturale

Nel contesto della prevenzione e del controllo dell'epidemia, l'expo di quest'anno ha trasferito online l'esposizione offline. Invece di prendere un appuntamento o acquistare i biglietti, i cittadini hanno avuto la possibilità di "visitare su cloud" le due principali mostre grazie alla creatività e maestria artigianale su TikTok.

Secondo Meng Wenbo, co-Presidente e CEO di Dongjia, piattaforma di e-commerce incentrata sull'artigianato, l'expo online ha eliminato i limiti delle mostre offline, offrendo nuovi modi per visitare le mostre e nuovi scenari di infiltrazione culturale. Allo stesso tempo, l'integrazione di mostre e vendite online aiuta anche le aziende nel portare avanti operazioni di successo nel contesto dell'epidemia e promuovendo una "fiera culturale senza fine" per gli amanti della cultura. La sede a tema, battezzata "Song Yun Jiang Nan", secondo lo spirito della dinastia Song della Cina orientale, ha puntato ad attrarre professionisti culturali e creativi, designer artigianali, nuovi artigiani e altri gruppi professionali. Durante l'evento, vi è stato il debutto di numerosi prodotti creativi che riflettevano la cultura tradizionale cinese, come gift box con set per il tè e porcellana blu e bianca, che hanno riscosso un immediato successo.

Dopo oltre un decennio di sviluppo, l'expo è diventata "il biglietto da visita culturale" di Hangzhou, affermandosi come una delle quattro principali attività di esposizione culturale globale della Cina. In termini di risultati, nonostante il contesto pandemico, l'industria culturale di Hangzhou ha comunque raggiunto 228,5 miliardi di yuan (circa 35,7 miliardi di dollari statunitensi) in valore aggiunto lo scorso anno, con una crescita dell'8,2% rispetto all'anno precedente, e la forza di sviluppo globale dell'industria culturale di Hangzhou si colloca tra le prime città di grandi e medie dimensioni in Cina. Dall'inizio di quest'anno, l'industria culturale di Hangzhou ha mostrato un forte slancio in termini di sviluppo. Nei primi tre trimestri, il valore aggiunto ha raggiunto 190,1 miliardi di yuan, un aumento del 10,3% su base annua, e il tasso di crescita del settore dei contenuti digitali ha raggiunto il 12,8%.

La tecnologia digitale ha portato applicazioni integrate e innovazione nel settore dell'industria culturale, fornendo in tal modo un supporto "di base" per questo settore sul "cloud". All'expo di quest'anno hanno partecipato oltre 3.500 espositori e marchi online, e sono stati organizzati circa 240 eventi a tema in diretta, aste speciali e altre attività. I cittadini hanno avuto l'opportunità di acquistare prodotti culturali globali senza uscire di casa. L'evento ha presentato gli ultimi risultati ottenuti nello sviluppo dell'industria culturale cinese ai commercianti nazionali e stranieri su tutti i fronti, ha rafforzato gli scambi e la cooperazione nel settore culturale internazionale e ha ulteriormente ampliato l'influenza dell'expo di Hangzhou.

"L'Expo culturale delle idee" è fonte incessante di splendore culturale

L'Expo dell'industria culturale e creativa di Hangzhou è una mostra creativa dell'estetica della vita, un grande evento di scambi economici e culturali, una piattaforma per una profonda collisione di idee e un fronte di avanzamento del settore. In occasione dell'expo di quest'anno, sono stati pubblicati i recenti risultati della ricerca dell'indice di sviluppo del settore, al fine di potenziare ulteriormente l'influenza del marchio di una "expo delle idee":

Al Summit sull'industria culturale, Xiong Chengyu, accademico straniero dell'Accademia europea delle scienze e Direttore del Centro di ricerca nazionale per l'industria culturale dell'Università Tsinghua, ha pubblicato online l'indice di sviluppo e il rapporto di valutazione dell'industria dei contenuti digitali in Cina (2021) e ha valutato l'indice di sviluppo dell'industria dei contenuti digitali in Cina sotto cinque aspetti: scala industriale, contributo sociale, creazione di valore, ambiente di sviluppo e competitività industriale. Secondo l'Indice di ricerca, Hangzhou è nella fascia più alta in termini di sviluppo dell'industria dei contenuti digitali in Cina ed è la città rappresentativa nel circolo industriale del Delta del fiume Yangtze.

Secondo Xiong, Hangzhou, con le sue buone infrastrutture industriali, è una città importante per l'economia digitale cinese. Hangzhou non solo presta attenzione all'industria culturale stessa, ma va anche di pari passo con il sostegno alle politiche e allo sviluppo dei cluster industriali. Pertanto, i campi contraddistinti da contenuti digitali come animazione, giochi, e-sports, film e televisione si   stanno sviluppando bene ad Hangzhou. Inoltre, i contenuti digitali sono stati integrati in tutti gli aspetti della vita sociale, indipendentemente dai confini e dai campi nazionali. Secondo Chengyu, Hangzhou porterà contenuti digitali originali con caratteristiche cinesi agli utenti di tutto il mondo.

Wu Xiaobo, giornalista economico cinese, ha dichiarato che Hangzhou nel corso della storia è sempre stata una città di consumatori, e i giovani sono il motivo più importante per cui l'industria culturale di Hangzhou può mantenere un forte slancio allo sviluppo. In tutte le culture, i giovani sono la forza e il motore più importante. Soprattutto negli ultimi anni, il tasso di afflusso netto di talenti a Hangzhou continua a essere al primo posto in Cina, arricchendo l'industria culturale e la capacità di consumo a Hangzhou.

Link allegati immagine:

Link: http://asianetnews.net/view-attachment?attach-id=407693

Didascalia: 15ª Expo dell'industria culturale e creativa di Hangzhou

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1689484/Expo.jpg

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: