Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Ucraina: Kiev, 'respinto il nemico in direzione est'

Di Redazione

Roma, 28 giu. "Nella direzione di Dovhenke-Dolyna, in direzione est, i difensori ucraini hanno respinto il nemico". Lo rende noto, nel suo aggiornamento quotidiano, lo Stato Maggiore Generale delle Forze Armate ucraine, aggiungendo che "in direzione di Seversky, l'aggressore ha sparato con l'artiglieria a reazione nei distretti di Pokrovka, Starykove, Porozok e Verkhnya Pozhnya nella regione di Sumy. Sono state condotte ricognizioni aeree sulle posizioni con droni 'Orlan-10' nelle aree di confine della regione di Chernihiv. Nella direzione di Kharkiv, si spiega, i russi si concentrano sull'impedire l'avanzata delle truppe ucraine fino al confine e hannolanciato un attacco aereo vicino all'insediamento di Yavirske e colpendo con l'artiglieria infrastrutture vicino agli insediamenti di Kharkiv, Ruska Lozova, Staryi Saltiv, Peremoha, Chepil e Milova.

Pubblicità

"I soldati ucraini - prosegue il comunicato - hanno respinto con successo l'assalto del nemico in direzione di Dovgalivka - Zaliman" spingendo i russi a ritirarsi. Nella direzione di Slovyansk, "il nemico ha preso d'assalto Dovgenke-Dolyna e ha creato le condizioni per un attacco a Slovyansk. Gli sforzi principali sono concentrati sulla continuazione dell'offensiva in direzione di Izyum - Slavyansk". Ha sparato alle posizioni delle forze armate da artiglieria e lanciagranate a propulsione a razzo. Sono state effettuate ricognizioni aeree per mezzo di UAV vicino al villaggio di Hrushuvakha. "I difensori ucraini hanno fermato il tentativo di attacco del nemico in direzione di Dovhenke - Dolyna e respinto il nemico, che non ha intrapreso un'azione attiva nella direzione di Kramatorsk". I russi hanno invece bombardato con l'artiglieria gli insediamenti Mayaki e Tetyanivka. Nella direzione di Lysychansk, "gli occupanti, oltre a usare mortai e artiglieria, hanno effettuato attacchi aerei nelle aree di Mykolayivka e Yakovlivka. Il nemico sta prendendo d'assalto Vovchoyarivka e la zona meridionale della raffineria di Lysychansk".

"Il nemico cerca di prendere il controllo dell'autostrada Bakhmut-Lysychansk" continua la nota, parlando di una offensiva in quella direzione ma gli ucraini "hanno represso con successo tutti questi tentativi e hanno costretto il nemico a ritirarsi". I soldati di Kiev hanno respinto un assalto in direzione di Egorivka - Pavlivka, "costringendo il nemico a ritirarsi con perdite". Verso sud "il nemico concentra i suoi sforzi principali sul mantenimento delle frontiere precedentemente occupate, impedendo alle forze armate di condurre operazioni di controffensiva nelle regioni di Kherson e Mykolayiv". I russi hanno effettuato un attacco aereo vicino al villaggio di Potemkin. La nostra aviazione ha effettuato raid sulle posizioni degli occupanti. Praticamente in tutte le aree delle ostilità, gli aerei d'attacco ucraini Su-25 e i bombardieri Su-24m hanno effettuato fino a venti attacchi. Le forze armate continuano anche a svolgere con successo missioni di fuoco con missili e artiglieria".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: