Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

Adnkronos

Olimpiadi: Malagò, ‘Milano-Cortina? C’è molto da fare, pandemia non ha aiutato’

Di Redazione |

Roma, 1 dic. – “E’ stato approvato tutto all’unanimità nel CdA della fondazione di Cortina-Milano. C’è molto da fare, pancia a terra e lavorare. La pandemia non ha aiutato, ma la fondazione, che ricordo è privata, è molto avanti”. Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò nel suo intervento durante la presentazione dello studio “L’impatto degli sport equestri sul sistema economico italiano” alla Luiss. “Finalmente grazie al Governo è stata costituita l’agenzia. Ricordo a tutti che c’è chi si occupa dell’organizzazione della manifestazione e chi della parte infrastrutturale dove si ospita, ma si fa parecchia confusione delle volte. Non mi risulta nella storia del nostro paese uno scandalo in chi organizza la manifestazione sportiva, tutti i problemi nascono sempre e solo intorno a quello che gira intorno al mattone”, ha aggiunto Malagò.

“Qualche mese fa Marco Di Paola mi aveva parlato di questa iniziativa. Lo studio sull’impatto degli sport equestri nel sistema economico italiano è una novità importante e per questo va fatto un plauso alla Fise anche per l’ottimo lavoro che si è fatto negli ultimi anni, con Piazza di Siena e diverse altre manifestazioni che hanno supportato il movimento”. Sono le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel suo intervento alla presentazione del rapporto “L’Impatto degli sport equestri nel sistema economico italiano” alla Luiss Business School. “Qualche altra federazione con ricavi importanti e finanziamenti da iniziative proprie, da grandi eventi e dagli sponsor porta avanti da tempo questo bilancio, oggi c’è la Fise che merita un applauso. Oggi oltre all’aspetto sociale e all’aspetto sportivo che ben conosciamo, vediamo anche i numeri economici, una parte significativa di quel Pil prodotto dallo sport, che ricordiamo essere di fatto la sesta industria del Paese”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: