Notizie Locali


SEZIONI
Catania 9°

Agrigento

Coronavirus, i familiari della donna deceduta all’ospedale di Agrigento presentano una denuncia alla magistratura

Di Redazione |

Hanno deciso di rivolgersi alla magistratura i parenti della signora Angela, 72 anni, deceduta all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento a causa del Covid19. 

La donna ha spiegato la sindaca empedoclina Ida Carmina, era stata ricoverata per altri motivi, ed è stata sottoposta al tampone, e ad assisterla era la figlia, anche lei sottoposta al test. Dopo giorni, nel frattempo, le condizioni della signora, si sono aggravate, ed è deceduta.

“Dopo la morte – continua Carmina – a me è arrivato il provvedimento da notificare alla famiglia che era contagiata. Considerato che la figlia che l’assisteva era negativa, i familiari si sono posti il problema, che in realtà, questa situazione nell’eventualità che la paziente avesse contratto il virus, non fosse la causa della morte della congiunta. Tanto è vero che si sono rivolti all’Autorità giudiziaria, per comprendere quale sia la causa del decesso”

I figli della donna hanno presentato una denuncia ai carabinieri. Sarebbero state già acquisite le cartelle cliniche della signora, per verificare quale sia il vero motivo del decesso. 

“Non è detto che la causa di morte della nostra concittadina sia dovuta al Covid, tanto più che i congiunti non sono positivi, ma negativi. E’ una situazione complicata”, conclude il Sindaco di Empedocle.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA