Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Agrigento, immigrazione clandestina e morte di una donna: arrestate 4 persone

Gli uomini capitanati da Giovanni Minardi (nella foto), hanno fatto scattare le manette ai polsi per quattro presunti scafisti. Gli sbarchi finiti nel mirino risalgono allo scorso mese di dicembre

Di Gaetano Ravanà

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, capitanati da Giovanni Minardi, hanno arrestato un uomo immigrato dalla Guinea, S O le iniziali del nome, 24 anni, presunto scafista, per l’ipotesi di reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di avere provocato, come conseguenza della sua illecita condotta, la morte di una giovane donna, in viaggio con il proprio figlio minore, adesso orfano. Lei è morta durante le rocambolesche operazioni di salvataggio, il 17 dicembre scorso. E poi sono stati arrestati 3 egiziani, tra i 41 e i 42 anni, indagati per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina relativo ad un maxi sbarco a Lampedusa lo scorso 22 dicembre. Le indagini sono state coordinate dai sostituti procuratore di Agrigento, Elenia Manno e Giulia Sbocchia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA