Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Il sindaco Castellino, guarisce dal Covid, torna al Comune e subito un gran lavoro

In poche ore ha ripreso la progettazione del Pnrr, ha scritto a due Ministeri per altrettanti progetti di sviluppo ed ha partecipato alla riunione in Prefettura sulla sicurezza per l'imminente Giro di Sicilia

Di Redazione

Superato il problema del Covid, che lo ha costretto due settimane a lavorare da casa, il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, è tornato al comune, nuovamente in presenza per far fronte alle prossime imminenti scadenze. Appena tornato a palazzo degli Scolopi, il primo cittadino ha immediatamente riunito i Capi Area per programmare le prossime azioni, ha effettuato il sopralluogo al cantiere di lavoro Parco Urbano, ha proseguito con la programmazione di ulteriori progetti relativamente al Pnrr ed ha preso parte alla riunione in Prefettura per l'organizzazione e la sicurezza del Giro di Sicilia di ciclismo che come è ampiamente risaputo vivrà la seconda tappa proprio nella città del Gattopardo.

Pubblicità

"Inoltre - continua il sindaco - ho inviato due note, una al Ministero per la Transizione ecologia per il progetto della differenziata e, l'altra al Ministero dei Beni Culturali per il progetto Giardini storici. Nel corso della mia forzata assenza per via di questo maledetto virus, ho continuato a lavorare, con il solito impegno, a distanza, ma deve dire grazie di cuore ai dipendenti Comunali, i miei collaboratori, gli assessori, i consiglieri comunali e tutti i miei concittadini per l'enorme e sincero affetto dimostrato: ho provato una grande emozione".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA