Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

il caso

Daspo internazionale per due “tifosi” di Gela: avevano aggredito uno steward in uno stadio olandese

Incidente durante la Nation League tra Italia e Spagna

Di Redazione |

Tre daspo nei confronti di altrettanti tifosi e un ammonimento verso un uomo resosi responsabile di violenza domestica sono stati emessi dal questore di Caltanissetta Pinuccia Albertina Agnello. Nei confronti di due gelesi, facenti parte di un gruppo di tifosi italiani estremisti, è stato emesso il daspo internazionale. I due, lo scorso giugno, avrebbero ferito degli steward dello stadio De Grolsch Veste di Enschede, nei Paesi Bassi, dove si disputava l’incontro di calcio Spagna – Italia, nell’ambito della Uefa Nations League. I provvedimenti sono stati emessi su segnalazione della Direzione centrale della Polizia di prevenzione del dipartimento della Pubblica sicurezza.

I due, già arrestati dalla Polizia olandese, non potranno accedere a tutti gli impianti sportivi italiani e degli altri Stati membri dell’Unione europea dove si disputano incontri di calcio per un periodo di cinque anni. Altro daspo è stato emesso nei confronti di un gelese autore di invasione del terreno di gioco e travisamento durante la partita Gela – Modica, disputata nello stadio Vincenzo Presti di Gela lo scorso novembre. L’uomo è stato identificato e denunciato. Anche per lui stadi vietati per un periodo di cinque anni. Infine, è stato emesso un provvedimento di ammonimento del questore nei confronti di un cittadino straniero resosi autore di violenza domestica nei confronti della moglie.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: