Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

Catania

Catania, si accascia a terra e muore mentre fa jogging al Lungomare

Di Redazione |

Catania – Si è accasciato a terra ed è morto senza che nessuno potesse far nulla per aiutarlo. E’ stato presumibilmente stroncato da un malore Carlo Maravigna, il 48enne che lunedì sera è deceduto a Catania mentre faceva jogging sul Lungomare, all’altezza di piazza Nettuno. L’uomo è morto tra lo shock di chi in quel momento si è trovato a passare da quel tratto di viale Artale Alagona, tra l’altro molto frequentato dagli amanti di corse e camminate, e si è trovato ad assistere alla scena di una persona che si accasciava davanti ai propri occhi. Pare infatti che non ci sia stato il tempo di poterlo salvare. Sul posto è intervenuta la Polizia e subito dopo sono sopraggiunti i familiari dell’uomo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:

Articoli correlati