Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

l'estrazione

Lotteria Italia, venduto a Catania un biglietto da 100 mila euro. I 5 milioni a Milano

Ecco tutti i biglietti milionari

Di Redazione |

C’è anche un catanese, o comunque qualcuno che ha comprato un biglietto a Catania, tra i fortunati ad avere vinto 100 mila euro grazie alla Lotteria Italia. E’ il biglietto C 071644.

Il primo premio da 5 milioni di euro va invece al biglietto Serie F 306831 venduto a Milano. Il secondo premio della Lotteria Italia da 2,5 milioni di euro va invece al tagliando Serie M 382938 venduto a Campagna, in provincia di Salerno. Il terzo premio da 2 milioni di euro è stato vinto dal biglietto Serie I 191375 venduto a Albuzzano, in provincia di Pavia. Il quarto premio da 1,5 milioni di euro va al tagliando C 410438 venduto a Roncadelle, in provincia di Brescia e il quinto e ultimo premio di prima categoria da 1 milione di euro va al tagliando N 454262 venduto a Montescudo Monte Colombo, in provincia di Rimini.

I 15 biglietti da 100 mila euro

Le serie e i numeri dei 15 biglietti di seconda categoria della Lotteria Italia estratti nella sede dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli del valore di 100 mila euro ciascuno, sono:

P 192527 QUARTU SANT’ELENA

M 245885 PIETRASANTA

F 131600 POLESINE ZIBELLO

F 214883 TRIESTE

D 393404 CALDARO SULLA STRADA DEL VINO (BZ)

I 466701 CIVITELLA VALDICHIANA (AR)

I 257605 NAPOLI NA

I 063968 PIACENZA PC

N 200785 EBOLI SA

L 207346 OTTAVIANO NA

C 071644 CATANIA CT

M 404056 ROMA RM

P 244070 FIGLINE E INCISA VALDARNO FI

M 462363 ROMA RM

L 327933 SALACONSILINA SA

Come riscuotere i premi

I vincitori della Lotteria Italia avranno 180 giorni di tempo dall’estrazione finale entro questo termine sarà necessario presentare il proprio tagliando integro e in originale presso gli Sportelli di Banca Intesa Sanpaolo oppure agli “Uffici Premi di Lotterie Nazionali.s.r.l.” viale del Campo Boario, 56/D – 00153 Roma.

Inoltre, il biglietto potrà essere spedito pure al suddetto Ufficio, a mezzo di raccomandata A/R, indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento richiesta (assegno circolare, bonifico bancario o postale). I premi devono essere richiesti entro il 180° giorno successivo a quello della pubblicazione nella G.U. del bollettino ufficiale dell’estrazione. Infine, le vincite alla lotteria non sono soggette ad alcun tipo di tassazione, motivo per cui le somme corrispondenti ai biglietti vincenti verranno accreditate per intero.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: