Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Catania

Rissa tra i paninari di via del Rotolo, tra loro il figlio del boss Nuccio Mazzei

In 4 fuggono in Smart, acciuffati da una Volante in piazza Europa

Di Laura Distefano |

Scene di violenza in piena notte in una delle vie dello street food catanese più famose. Una rissa è scoppiata alle 4 di ieri mattina in via del Rotolo. I poliziotti di una volante della Questura, che stavano svolgendo servizio di controllo del territorio, si sono accorti del parapiglia che coinvolgeva una decina di persone. E hanno anche notato sull’asfalto un uomo a terra sanguinante. Quando gli agenti si sono avvicinanti quattro uomini sono scappati all’interno di una Smart. Gli agenti sono riusciti a diramare una nota di ricerca del mezzo alla sala operativa. I quattro fuggiti, infatti, sono stati bloccati in piazza Europa da un’altra Volante.

Uno dei passeggeri si è violentemente opposto al controllo di polizia e non voleva nemmeno fornire le sue generalità. Per questo i poliziotti hanno tirato fuori il taser che poi non è stato utilizzato. Quando finalmente sono riusciti a condurlo negli uffici della Questura lo hanno identificato in Matteo Mazzei, figlio 26enne del capomafia detenuto Nuccio. Il giovane rampollo della famiglia di Cosa nostra è stato arrestato – assieme a due giovani di 21 e 24 anni e il 42enne ferito – per rissa, mentre un altro è stato solo denunciato a piede libero. Mazzei jr è stato denunciato anche per resistenza e rifiuto delle generalità. Per i 4 arrestati il pm ha disposto l’immediata liberazione. Indagini sono in corso per capire le ragioni che hanno portato allo scontro fisico. Al momento sembrano esserci alla base della lite dei futili motivi. Certo è che il “cognome” mafioso porterà a verificare se ci siano in atto tensioni criminali da monitorare.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti:

Articoli correlati