Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Il risveglio dell'Etna: abbondante emissione di cenere, aeroporto per ora operativo

Dopo l'apertuta della bocca di ieri nella Valle del Bove, oggi la ripresa dell'attività del cratere di Sud-Est

Di Redazione

Già ieri sera si era aperta una bocca nella Valle del Bove, questa mattina invece si è risvegliato uno dei principali crateri del vulcano. A partire dalle 12:15 di stamane è ripresa l’attività esplosiva osservata ieri sera al cratere di Sud-Est dell’Etna con una abbondante emissione di cenere che, sulla base dei modelli previsionali si disperde in direzione Sud. Lo rende noto l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, aggiungendo che prosegue il trend di incremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico entro l’intervallo dei valori alti. L’attività infrasonica si mantiene bassa. 

Pubblicità

Le reti di monitoraggio delle deformazioni del suolo non hanno registrato variazioni significative dall’ultimo aggiornamento. Dal vulcano si leva un’alta colonna di cenere vulcanica visibile da tutta la città. Per il momento resta operativo l’aeroporto di Catania Fontanarossa. 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA