Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Omicidio Aci Trezza, quel post di Vanessa sui social: «Non puoi mostrare il mare che hai dentro a chi non sa nuotare»,

Così la giovane di Trecastagni uccisa dall'ex fidanzato. E sui social montano dolore e rabbia per la sua giovane vita spezzata

Di Redazione

Una ragazza buona, gentile ed educata, nonostante quel "Mala mujer" (cattiva donna) nel suo profilo Facebook, probabilmente in riferimento alla canzone del rapper spagnolo C. Tangana.  Ma per i suoi amici e concittadini di Trecastagni, paese in cui amici, Vanessa Zappalà era proprio una brava ragazza. Sui social  è rivolta per l'ennesimo femminicidio, questa volta avvenuto davanti al mare di Aci Trezza, che vede una giovane vita spezzarsi per mano di un uomo assassino. Vanessa, non ci sarebbero più dubbi, è stata uccisa dall'ex fidanzato Antonio Sciuto, peraltro già denunciato per stalking dalla stessa vittima e che in seguito a quella denuncia era stato posto ai domiciliari.

Pubblicità

Diplomata all'istituto tecnico economico "Enrico De Nicola"  di San Giovanni la Punta, Vanessa stava vivendo gli anni belli della sua giovinezza anche se proprio da recente, lo scorso 19 luglio, aveva postato sul suo profilo Fb la frase:  «Non puoi mostrare il mare che hai dentro a chi non sa nuotare», forse proprio in riferimento, chissà, a quell'ex amore che si è malato.

Tra i tanti commenti di condanna per quanto è accaduto, c'è anche quello di Vera Squatrito, che da madre ha già vissuto il dolore della perdita di una figlia, Giordana Di Stefano, assassinata dall'ex con 48 coltellate nel 2015 a Nicolosi : "Chiamarli topi di fogna diffama l'onore, la Dignità e la reputazione dei topi, il che non possono Essere paragonati Agli assassini . I topi sono Esseri viventi che non uccidono e Chiedo scusa a Loro per Averli diffamati e paragonati un QUESTI Esseri che scannano le donne e condannano tutti all'ergastolo del dolore. Assassini, delinquenti, scannatori, ciò che sono! Oggi un'altra Giordana ...U na vita spezzata per sempre! Un'altra famiglia distrutta questo! Vanessa 26 anni per sempre".

«Principessa. Sarai l’angelo più bello. Non mi può pace qante volte ti mandavo messaggi 'stai attenta Vane...', 'Vane ho paura....' E tu 'Tranquilla non mi fa niente è solo geloso....' Facevi casa e lavoro una ragazza tranquilla, buona, gentile, educata. Ho senso di vuoto. Di angoscia". Così sui social network, dove monta il dolore e la rabbia, un’amica di Vanessa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: