Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Pachino, anziano travolto e ucciso mentre attraversa: due indagati

Si tratta di un 46enne e di un 34enne: quest'ultimo per coprire il primo, che non aveva la patente, aveva detto di essere alla guida dell'auto

Di Redazione

Due persone sono state indagate per la morte di Sebastiano Cammisuli, 82 anni, investito lunedì scorso mentre stava attraversando la strada a Pachino, nel Siracusano. Lo rende ha reso noto lo studio Studio3A-Valore che attraverso il consulente legale Salvatore Agosta assiste i familiari di Cammisuli.

Pubblicità

Si tratta di due pachinesi: un 46enne, costituitosi il giorno dopo l’incidente accusato di omicidio stradale, e un 34enne, per autocalunnia in concorso con il primo.

Secondo la ricostruzione della famiglia l’anziano è stato travolto «da una Mitsubishi che sopraggiungeva in via Pascoli. Il 34enne si era qualificato come il conducente dell’auto, ma dal suo interrogatorio e dalle testimonianze acquisite erano subito emerse troppe incongruenze. E infatti l’indomani si è presentato in caserma il 46enne raccontando tutta un’altra verità e assumendosi le sue responsabilità: alla guida della Mitsubishi c'era lui».

Secondo quanto riferiscono i familiari il quarantaseienne «non aveva la patente di guida: anche la vettura sarebbe sprovvista di assicurazione». Sabato sarà eseguita l'autopsia.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA