Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Picchia la moglie, tenta il suicidio e ha una crisi epilettica

I carabinieri salvano due volte la vita a un 69enne

Di Redazione

 I carabinieri a Catania hanno salvato la vita due volte ad un uomo di 69 anni che in un momento di scoramento si voleva suicidare e che dopo è stato colto da una crisi epilettica. Dopo averlo afferrato gli hanno praticato un massaggio cardiaco e gli hanno consentito di respirare evitando l’arretramento della lingua che già stava occludendogli le vie aeree.

Pubblicità

L’uomo, che è inoltre cardiopatico, è stato poi trasportato in ambulanza nell’ospedale Cannizzaro, dove è tuttora ricoverato. L’intervento è stato eseguito dopo una richiesta d’aiuto fatta al 112 da parte della moglie, anch’essa 69enne, che aveva chiesto ai militari per timore delle intemperanze del marito, che quella mattina già l’aveva picchiata contestandole un presunto ammanco di denaro dal bilancio familiare. I militari erano riusciti a placare gli animi e la donna aveva invitato il marito a rientrare in casa spiegandogli che quella somma era da addebitare ad una truffa. Da qui la reazione dell’uomo, salvato solamente grazie alla presenza dei carabinieri. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA