Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Rubano 1.500 chili di mango siciliani: tre uomini arrestati nel Palermitano

Il valore complessivo della refurtiva è stato stimato in circa 7.000 euro. La frutta è stata restituita al proprietario.

Di Redazione

I carabinieri della compagnia di Partinico hanno arrestato tre uomini, residenti a Palermo, accusati di avere rubato 1.500 chili di mango. I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso i tre individui, un 38enne, un 35enne e un 18enne, che nel cuore della notte stavano trasportando i frutti. Le indagini hanno consentito di accertare che il carico era stato rubato in un fondo, in Contrada Incandela, poco distante dal luogo del controllo.

Pubblicità

Il valore complessivo della refurtiva è stato stimato in circa 7.000 euro. La frutta è stata restituita al proprietario. I tre erano stati bloccati in passato dopo avere rubato centinai di chili di agrumi. Il gip ha convalidato l'arresto e sottoposto i tre all’obbligo di dimora. 

Anche a causa della domanda del mercato e dei prezzi sempre in aumento, le coltivazioni di frutta tropicale nell'Isola fanno gola ai criminali che la notte in Sicilia fanno sparire centinaia di chilogrammi di mango e avocado, provocando danni alle aziende per  migliaia di euro.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA