Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Stromboli ribadisce il suo no: «Basta riprese della fiction tv»

Il sindaco di Lipari ha inviato la sua comunicazione alla produzione della serie sulla Protezione civile. Durante le riprese un incendio ha devastato l'isola

Di Redazione

Il sindaco di Lipari, Riccardo Gullo, ha comunicato, ufficialmente, alla società «11 Marzo Film» il diniego a proseguire le riprese della fiction sulla Protezione civile nell’isola di Stromboli, interrotte il 25 maggio a seguito dell’incendio, divampato proprio sul set. "Stante l’atteggiamento ostruzionistico, omissivo e non collaborativo ed ascoltate le motivate preoccupazione dei cittadini sull'intera vicenda - scrive il sindaco - si comunica che la vostra richiesta di disponibilità ed autorizzazioni alle riprese non può essere accolta, salvo gli ulteriori provvedimenti che questa amministrazione si riserva di assumere». Alla società di produzione, il primo cittadino di Lipari ricorda i numerosi solleciti avanzati dal legale dell’ente, Luca Zaia, per richiedere il risarcimento danni e l'attivazione di una polizza assicurativa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: