Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Palermo

Parcheggia in zona rimozione e aggredisce vigili che finiscono in ospedale

Un'automobilista li ha strattonati e picchiati

Di Redazione |

Due agenti della polizia municipale sono stati aggrediti in via Mariano Stabile a Palermo. Un automobilista li ha colpiti perché i due vigili gli avevano fatto notare che non poteva parcheggiare in zona rimozione. Gli agenti sono stati portati al pronto soccorso di Villa Sofia, dove sono stati visitati e dimessi con sette giorni di prognosi: uno dei due ha riportato un trauma cervicale, l’altro un trauma al ginocchio destro. Erano a bordo di un furgoncino e stavano facendo alcune multe per sosta vietata quando un automobilista ha iniziato ad inveire contro di loro, li ha strattonati e picchiati.

Non voleva fornire le generalità. Solo quando sono arrivati i carabinieri del Radiomobile è stato accertato che l'aggressore aveva una sfilza di precedenti per rissa e aggressione. "Gli agenti della polizia municipale a Palermo purtroppo sono sempre in prima linea esposti a questi episodi – dice Nicola Scaglione segretario del sindacato Csa -. L’altra volta un agente investito dal dipendente Reset sorpreso a buttare spazzatura. Adesso questa nuova aggressione. Non è possibile andare al lavoro e finire in ospedale. Serve garantire la sicurezza dei lavoratori che sono in prima linea dotandoli di strumenti idonei per riportare immediatamente alla calma chi ha come stile di vita la prevaricazione e la minaccia».  

«Ferma condanna per l’aggressione ai danni di due agenti della polizia municipale ieri pomeriggio in via Mariano Stabile da parte di un automobilista. Ai due vigili urbani va tutta la mia solidarietà e l’augurio di una pronta guarigione e voglio esprimere con fermezza che nessun tipo di intimidazione farà arretrare il Comando della polizia municipale e questa amministrazione nell’ambito dei controlli della città che nell’ultimo periodo si sono intensificati, affinché diventino un monito ai cittadini a rispettare le regole». Lo ha detto il sindaco di Palermo Roberto Lagalla sull'aggressione ai vigili picchiati da un automobilista. "Soprattutto in questi giorni di festività di fine durante i quali il traffico in città è più intenso . ha spiegato – il Comando dei vigili urbani sta moltiplicando gli sforzi per essere presente sul territorio, nonostante le carenze di organico ed è impegno dell’amministrazione fare in modo che il Corpo della polizia municipale venga gradualmente, ma significativamente, arricchito di nuove risorse umane». COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA