Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: banche giù con Bce che vuole evitare extra-profitti

Andamento negativo da Mps a Commerzbank

Di Redazione

MILANO, 04 LUG - Banche in calo in Europa dopo la notizia del Financial Times secondo la quale la Banca Centrale Europea sta studiando un modo per impedire agli istituti di credito di guadagnare miliardi di euro di profitti extra dal programma di prestiti ultra-economici lanciato durante la pandemia, un volta che inizierà ad alzare i tassi di interesse alla fine di questo mese. Il comparto azionario delle banche cede lo 0,3% mentre lo stoxx 600, l'indice che raccoglie le principali società quotate, guadagna lo 0,8%. I maggiori cali si registrano a Piazza Affari con Intesa (-2,5%), Mps (-2,6%), Bper (-1,8%) e Unicredit (-0,5%). Nel Vecchio continente andamento negativo anche per Banco de Sabadell ( -3,4%), Commerzbank (-2,3%), Societe Generale (-1,1%) e Credit Agricole (-0,4%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: