Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa nervosa in attesa Bce, spread vicino 228 punti

Milano resta la peggiore (-1,5%), cali per petrolio e gas

Di Redazione

MILANO, 21 LUG - Le Borse europee si mostrano nervose in attesa della Bce con Milano che resta la peggiore (-1,5%) e che paga anche le tensioni politiche dopo le dimissioni del premier Mario Draghi. Tra le altre Piazze Francoforte perde lo 0,74%, Londra lo 0,53%, Parigi è piatta (+0,03%) così come Madrid (-0,02%). Lo spread è in altalena è si riavvicina ai 228 punti, dopo un massimo di giornata a 232, con il rendimento del decennale italiano al 3,57%. Negativi i future su Wall Street. In deciso calo il petrolio con il wti che perde il 4,4% a 95 dollari al barile e il brent il 4,1% a 102,5 dollari. Il gas segna una flessione del 4,36% ad Amsterdam a 148,3 euro al megawattora

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: