Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Milano svetta con Saipem e banche, Tim a nuovi minimi

Bene Banco, Bper, Unicredit e Generali, giù Interpump e Diasorin

Di Redazione

MILANO, 25 LUG - Avvio di settimana positivo per Piazza Affari, con il Ftse Mib che chiude la seduta in rialzo dello 0,81%, migliore tra i listini europei grazie alla spinta di Saipem (+4,15%) e dei titoli bancari, con in testa Banco Bpm (+3,1%), Bper (+2,6%) e Unicredit (+2%). Bene anche Generali (+1,8%), Campari (+1,8%), Intesa (+1,7%), Stellantis (+1,6%) e FinecoBank (+1,5%). Tra le utility brilla A2A (+1,1%), Eni sale dello 0,8% con l'annuncio di una nuova scoperta in un giacimento algerino mentre Italgas chiude invariata nel giorno della semestrale. In fondo al listino si colloca Tim (-2,7%), che continua a scontare i timori per la rete unica dopo la caduta del governo. Interpump ha perso il 2,5%, Diasorin il 2,4% e Amplifon l'1,8%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: