Notizie locali
Pubblicità

Italia

Peste suina: Lazio, raddoppiare abbattimenti fino a 50mila

Scorsa stagione venatoria erano 25mila su popolazione 75mila

Di Redazione

ROMA, 14 GIU - Raddoppiare complessivamente la consistenza numerica degli abbattimenti previsti nei piani di selezione nella stagione 2021/2022. E' quanto prevede il piano Piano regionale di interventi urgenti per la gestione, il controllo e l'eradicazione della peste suina africana nella regione Lazio. I dati regionali documentano che nel corso nelle attività venatoria della stagione 2021-2022 sono stati abbattuti circa 25.000 esemplari su una popolazione di circa 75.000 esemplari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: