Notizie locali
Pubblicità

Italia

Scuola, il ministro Valditara: «Via i cellulari in classe durante le elezioni»

Di Redazione

"Via i cellulari dalle classi nelle ore di lezione". Lo ha detto il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara intervistato da Monica Setta nel programma Il Confronto in onda su Rai Italia nel mondo e su Rai 2 il sabato alle 6.30. La proposta, ha spiegato il ministro, va nella direzione di garantire a studenti e un docenti un tempo di studio in classe senza distrazioni. Valditara, si legge sul sito di RaiNews 24, ha ribadito nel programma la sua ipotesi di togliere il reddito di cittadinanza ai giovani percettori che non hanno nemmeno l’obbligo scolastico. "O colmano il gap" ha detto il ministro "o perdono il reddito". 

Pubblicità

La proposta di Valditara piace ad Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione Nazionale Presidi «perché non si devono disturbare le lezioni, non si devono interrompere le lezioni e non ci si deve distrarre. Le scuole però hanno la loro autonomia», un po' meno agli studenti, tanto che in una nota, Bianca Chiesa, coordinatrice nazionale dell’Unione Degli Studenti, dice no a un  «un modello di scuola che vuole reprimere».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA