Notizie locali
Pubblicità

Mondo

El Salvador: 62 omicidi in 24h, approvato stato d'emergenza

Parlamento approva decreto per contrastare violenza delle gang

Di Redazione

SAN SALVADOR, 27 MAR - Dopo un'ondata di violenza fra le gang che in un solo giorno ha fatto 62 morti, il Salvador ha adottato lo stato d'emergenza, con l'approvazione da parte del Parlamento. Lo ha reso noto il presidente dell'Assemblea legislativa. Il decreto, approvato a larga maggioranza, proclama "un regime di emergenza su tutto il territorio nazionale derivante da gravi turbative all'ordine pubblico da parte di gruppi criminali". La decisione segue i 62 omicidi registrati ieri nel Paese legati a regolamenti di conti tra bande rivali, che avevano spinto il presidente Nayib Bukele a chiedere ai parlamentari di proclamare lo stato di emergenza. Nelle ultime ore la polizia e l'esercito hanno arrestato numerosi leader della banda di Mara Salvatrucha (MS-13). Tra le altre misure, lo stato di emergenza limita gli assembramenti e consente gli arresti senza un mandato. "Questo sabato 26 marzo si è concluso con 62 omicidi nel Paese", ha dichiarato la polizia salvadoregna su Twitter. "Non ci tireremo indietro in questa guerra contro le bande, non ci fermeremo finché i criminali responsabili di questi atti non saranno catturati e assicurati alla giustizia", ;;ha aggiunto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: