Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Sipri, arsenali nucleari destinati a crescere

Oggi nel mondo ci sono 12.705 testate nucleari

Di Redazione

ROMA, 13 GIU - Sono destinati a crescere nel prossimo decennio gli arsenali nucleari: lo stima l'Istituto internazionale di Stoccolma per le ricerche sulla pace (Sipri), che parla di una inversione di tendenza rispetto agli anni post-guerra fredda. Le nove potenze nucleari indicate dall'istituto - Usa, Russia, Gb, Francia, Cina, India, Pakistan, Israele e Corea del Nord - "hanno continuato a modernizzare i propria arsenali, anche se il numero complessivo di testate nucleari è leggermente sceso nell'ultimo anno", e si attesta a 12.705 unità. La diminuzione, avverte il Sipri, è da imputare allo smantellamento di vecchie testate anni fa: 'Ci sono chiare indicazioni che la fase di smantellamento iniziata alla fine della Guerra Fredda è finita", sintetizza Hans M. Kristensen, un responsabile dell'istituto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA