Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina: Zelensky, morti in guerra 31 mila soldati russi

'Verrà il giorno in cui le perdite supereranno il limite'

Di Redazione

ROMA, 08 GIU - "Oltre 31.000 militari russi sono già morti in Ucraina. Dal 24 febbraio, la Russia paga ogni giorno quasi 300 vite dei suoi soldati per una guerra completamente insensata contro l'Ucraina. E comunque verrà il giorno in cui il numero delle perdite, anche per la Russia, supererà il limite consentito". Lo afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky su Telegram.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: