Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ue, Bucha era sotto russi, solo loro responsabili atrocità

'Ovviamente ci deve essere un'indagine'

Di Redazione

BRUXELLES, 04 APR - Sulle atrocità a Bucha attribuite ai russi, "queste aree di cui parliamo sono state sotto l'occupazione, sotto il controllo dell'aggressore, delle truppe russe, o sono state bombardate dall'aggressore. Quindi, naturalmente, non c'è nessun altro che avrebbe potuto commettere queste atrocità". Lo ha detto il portavoce dell'Ue Peter Stano interpellato sul fatto che vengano attribuite alla Russia prima dell'esito di un'indagine. "Ovviamente ci deve essere un'indagine", ha aggiunto, già annunciata dalla Corte penale internazionale e l'Ufficio dell'Alto Commissario per i diritti umani.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA