home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Favara, un proiettile di pistola finisce dentro una casa

E’ stato esploso dalla strada o da una casa vicina. Nell’abitazione abita da sola una ottantenne

Favara, un proiettile di pistola finisce dentro una casa

FAVARA - Un colpo di pistola sparato da un ignoto individuo, ha infranto il vetro di una finestra, finendo all'interno dell'abitazione di proprietà di una pensionata ottantenne, che vive da sola, in uno stabile a due piani, di via La Torre, nel centro abitato di Favara. Un episodio incredibile, dalle possibili conseguenze anche gravi, ma la fortuna ha voluto, che in quei momenti la proprietaria fosse in un altro ambiente della casa. Difficile al momento ipotizzare a chi fosse diretto lo sparo, quasi sicuramente per errore finito dentro l'abitazione dell'anziana. Sono in corso indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica e risalire all'autore.

Da una prima ricostruzione l'ignoto individuo armato di una pistola di piccolo calibro, avrebbe sparato un colpo, per motivi sconosciuti. La pallottola vagante ha bucato il vetro di un infisso, e l'ogiva esplosa è terminata in un ambiente, utilizzato come ripostiglio dalla proprietaria. Praticamente nella soffitta dell'appartamento. La scoperta mentre la pensionata era indaffarata a svolgere alcune faccende domestiche. Da qui a pochi attimi, ha rinvenuto i vetri rotti in mille pezzi sparsi sul pavimento, e sempre a terra il proiettile. Terrorizzata, immediatamente ha allertato il centralino del 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Favara, e il personale della Scientifica, che hanno recuperato la pallottola. Gli investigatori hanno eseguito gli accertamenti di rito, ed avviato le indagini per cercare di risalire all'identità di chi ha esploso il colpo d'arma da fuoco. Al momento la certezza è che qualcuno, forse dalla strada oppure ancora da qualche area vicina, ha esploso il colpo di pistola. Fortuna ha voluto che in quel momento la pensionata non fosse in quella stanza.

Sulla vicenda si fanno varie ipotesi investigative. Gli investigatori stanno cercando di capire innanzitutto se il messaggio di "piombo" fosse realmente destinato a lei. Le indagini sembrano escluderlo del tutto. Più probabile che si tratti del gesto compiuto da qualche balordo, che si sarebbe "divertito" a fare fuoco mirando alla facciata dell'edificio, senza un valido motivo. Resta comunque una vicenda costellata da diversi punti oscuri, che forse potranno essere chiariti solo dalle successive perizie.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP