home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, denunciati 10 "furbetti" delle pay tv in bar e sale scommesse

Utilizzavano nei loro locali smart card acquistate per uso domestico per accedere alla visione delle televisioni a pagamento.

Agrigento, denunciati 10 "furbetti" delle pay tv in bar e sale scommesse

AGRIGENTO - Carabinieri di Agrigento hanno denunciato per violazione della legge sui diritti d’autore 10 "furbetti" di abbonamenti a Pay tv: titolari di circoli o esercizi pubblici come bar e sale scommesse che utilizzavano nei loro locali smart card acquistate per uso domestico per accedere alla visione delle televisioni a pagamento. In alcuni casi sono stati trovati e sequestrati decoder e smart card «pirata».

In particolare: a Favara sono state denunciate 5 persone, tra cui il titolare di un bar ed i gestori di un circolo privato; a Sciacca il titolare ed il gestore di un bar e il proprietario di una sala scommesse; a Casteltermini il presidente ed un responsabile di un circolo privato. Negli ultimi mesi sono state già denunciate altre 25 persone durante analoghi controlli dei carabinieri tra Agrigento e Porto Empedocle. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP