Notizie locali
Pubblicità
“Festeggiamo i Piccoli Guerrieri”, domenica iniziativa all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento

Agrigento

Investita uscendo da un negozio, muore dopo 21 giorni in ospedale, indaga la Procura

Di Francesco Di Mare

La Procura della Repubblica di Agrigento indaga contro ignoti per l’ipotesi di omicidio colposo di una donna del capoluogo. Si tratta della 75enne Filippa Rametta, deceduta lo scorso fine settimana all’ospedale San Giovanni di Dio del capoluogo. I fatti che impegnano l’autorità giudiziaria hanno origine intorno alle 19,30 dello scorso 24 maggio, quando la donna, in compagnia della propria figlia si era recata a Racalmuto, per visitare un negozio di abbigliamento da cerimonia nel centro del paese. All’uscita dalla stessa attività commerciale sarebbe stata investita da un’auto, una Fiat Punto condotta da un 81enne del luogo, cadendo pesantemente al suolo, procurandosi la frattura di un femore e di una spalla. Sul posto giunsero i carabinieri della locale stazione e i soccorritori. Immediatamente trasportata all’ospedale della città dei Templi, Filippa Rametta vi è rimasta ricoverata per tutti i giorni seguenti, fino all’esito mortale dello scorso fine settimana.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: