Notizie locali
Pubblicità
È nato il divano Comitini. Omaggio di una grande azienda italiana al piccolo centro agrigentino

Agrigento

È nato il divano Comitini. Omaggio di una grande azienda italiana al piccolo centro agrigentino

Di Gaetano Ravanà

Un divano in pelle angolare con movimento relax e alti piedi sagomati in metallo che sollevano la struttura da terra che donano equilibrio e leggerezza alla figura. La struttura del bracciolo è ricoperta da un cuscino in poliuretano espanso che si inserisce vicino a quello di seduta. Le sedute sono realizzate in poliuretano espanso e la molleggiatura è data da cinghie elastiche fissate artigianalmente alla struttura in legno.

Pubblicità

Una nota azienda italiana ha reso omaggio a Comitini, dove per la prima volta venne issato il tricolore dell'unità d'Italia, chiamando proprio con il nome della piccola cittadina agrigentina, uno dei nuovi divani. Comitini è realizzato a mano da esperti artigiani che fissano il rivestimento, da scegliere tra 28 tipi di pelle.

"È stata una enorme sorpresa - dice il sindaco di Comitini, Nino Contino - nell'apprendere che questa grossa realtà di divani italiana ha voluto omaggiare il nostro piccolo comune ricco di storia e tradizioni. Il Tre Luglio è diventata una data importante per il nostro centro, già da quasi due anni, diventato città. Purtroppo, a causa del Coronavirus difficilmente potremmo ripetere la manifestazione dello scorso anno, ma ci auguriamo che in questa imminente stagione estiva, il nostro borgo possa essere visitsto dai turisti siciliani e italiani". 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: