home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Canicattì, trentunenne ferito a colpi di pistola

La vittima dell'agguato è stato ricoverato in ospedale, ma non è in pericolo di vita. Volevano ucciderlo o si è trattato di un avvertimento?

Canicattì, trentunenne ferito a colpi di pistola

Un uomo di 31 anni, Vincenzo Curto, è giunto al pronto soccorso dell’ospedale «Barone Lombardo» di Canicattì con gravi ferite d’arma da fuoco. La sparatoria è avvenuta alla periferia del paese. Il trentunenne è stato colpito alla coscia destra e sotto il costato, quasi all’altezza dell’addome. Non sarebbero stati toccati organi vitali. I medici hanno subito predisposto un intervento chirurgico d’urgenza; il ferito - già sentito dai militari dell’Arma - avrebbe detto di non ricordare di nulla.
Non è, al momento, chiaro se il trentunenne sia stato raggiunto da colpi di pistola o da una rosata di pallini sparati con un fucile. L’uomo verrà sentito nuovamente, nelle prossime ore, dai carabinieri che devono ricostruire con chi fosse, e cosa sia effettivamente accaduto, al momento del ferimento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP