Notizie locali
Pubblicità

Caltanissetta

Gela, inaugurato un Infopoint con l'obiettivo di far nascere insediamenti produttivi

Di Redazione

GELA (CALTANISSETTA) - Per aiutare le aziende che vogliono investire nell'area di crisi di Gela è stato inaugurato il punto di informazione. Un punto di incontro alla luce del bando di Invitalia che dal 15 marzo al 14 maggio accoglierà le proposte di chi vuole insediarsi nei 23 comuni dell'area di crisi. Tra Governo e Regione sono state impegnate risorse per 25 milioni di euro.

Pubblicità

La struttura, che si trova nella sede del Comune di Gela e nasce con la collaborazione di Invitalia, è stata inaugurata alla presenza dell'assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano, del dirigente del ministero dello Sviluppo economico Marco Calabrò, dal responsabile dell'Area Grandi investimenti e sviluppo imprese di Invitalia Paolo Praticò e dal commissario straordinario del Comune Rosario Arena.

Soddisfatto il presidente della Regione Nello Musumeci. «In meno di un anno - sottolinea - grazie alla collaborazione di tutti gli attori istituzionali siamo riusciti a imprimere un'accelerazione significativa alla ricerca di soluzioni per l'area di crisi complessa di Gela. Adesso abbiamo in campo un Piano ambizioso di riqualificazione e rilancio anche sul versante occupazionale, che potrà servire da modello per tutte quelle aree dell'Isola dove esistono impianti di raffinazione suscettibili di inquinamento come, a esempio, Milazzo e Priolo».

«Nello scorso ottobre - sottolinea l'assessore Mimmo Turano - abbiamo sottoscritto a Roma l'accordo di programma e a distanza di pochi mesi siamo pronti a costruire insieme alle imprese la riconversione e la riqualificazione dell'area di Gela. Si tratta di un passaggio fondamentale, vogliamo immaginare con le realtà produttive il futuro di questo territorio».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA