Notizie locali
Pubblicità

Catania

Quattro agenti aggrediti da detenuto in reparto ospedaliero a Catania

Di Redazione

Catania - «Quattro poliziotti penitenziari sono stati aggrediti nel reparto di Medicina protetta dell’ospedale di Catania da un detenuto con problemi psichici». Lo dice il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra.
«Il detenuto, che proveniva dalla Casa Circondariale di Barcellona P.G. - aggiunge - pare possa vantare nel corso della carcerazione diverse decine di aggressioni nei confronti del personale del Corpo quasi come se avesse un sorta di repulsione nei confronti del personale in divisa, tanto che sembrerebbe che non si siano registrate aggressione a personale sanitario o comunque che non indossi una divisa. È auspicabile che per il futuro vi sia una maggiore circolazione delle informazioni al fine di consentire, come in casi simili, che il personale che è tenuto ad assicurare il servizio di piantonamento possa sempre sapere con quale tipologia di detenuti è tenuto ad operare quotidianamente». 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: