Notizie locali
Pubblicità

Catania

Paternò, prende a morsi un carabiniere per evitare l'arresto

Di Redazione

PATERNO' - I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Paternò nell’ambito di un servizio coordinato finalizzato al controllo dei soggetti sottoposti a misure detentive alternative hanno arrestato in flagranza Adriano Apolito, 20 anni, notato in via Ariosto in evidente violazione degli obblighi restrittivi cui era sottoposto. L'uomo, vistosi scoperto, per eviatre di essere bloccato non ha esitato a mordere ad una gamba un carabiniere che tentava di fermarlo. Uno stratagemme che non è bastato ed evitare l'arresto. Apolito è stopo poi rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza a Catania. Il militare, a seguito del morso, ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del locale ospedale che gli hanno diagnosticato delle lesioni guaribili in 8 giorni

Pubblicità

 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: