Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, il Comune di Palermo userà tre droni per impedire assembramenti

Covid-19

Coronavirus, il Comune di Palermo userà tre droni per impedire assembramenti

Di Redazione

PALERMO La Polizia municipale di Palermo si è dotata di tre droni per cercare di monitorare e sorvegliare i cittadini, nell’ambito delle misure di contrasto e contenimento della diffusione del virus COVID-19.

Pubblicità

L’utilizzo di queste apparecchiature permetterà di gestire meglio le forze per quanto concerne le pattuglie in giro per la città: "E' chiaro che il drone vola e dall’alto verifica la presenza a distanza - ha spiegato il comandante della Polizia Municipale di Palermo, Vincenzo Messina -. Quindi, anziché dislocare più pattuglie, ne basterà solamente una che fa innalzare il drone dall’alto abbiamo la visione della posizione a terra per cui le pattuglie si spostano e vanno ad intervenire laddove è stata fatta una violazione al DPCM".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: