Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, l'aggiornamento della Regione siciliana: 2.050 gli attuali positivi, solo 20 in più

Covid-19

Coronavirus, l'aggiornamento della Regione siciliana: 2.050 gli attuali positivi, solo 20 in più

Di Redazione

PALERMO - Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 16 di oggi (lunedì 13 aprile), in merito all’emergenza #Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale.

Pubblicità

Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 37.311 (+1.213 rispetto a ieri).

Di questi sono risultati positivi 2.458 (+42), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 2.050 persone (+20), 237 sono guarite (+14) e 171 decedute (+8).

Degli attuali 2.050 positivi, 605 pazienti (0) sono ricoverati - di cui 51 in terapia intensiva (-2) - mentre 1.445 (+20) sono in isolamento domiciliare.

Il prossimo aggiornamento regionale avverrà domani. I numeri di oggi però consentono un'altra boccata di ottimismo nella guerra al nemico invisibile. Perché l'incremento degli attuali positivi registrato nelle ultime 24 ore (solo più 20 i nuovi contagiati) è il più basso dall'inizio dell'epidemia. Già da diversi giorni era in calo - seppure in una lenta altalena di sali e scendi - l'incremento dei nuovi positivi, ma un numero così basso finora non si era mai registrato. Ieri erano stati +29 rispetto al giorno prima. Una buona notizia arriva anche dai ricoveri: 605 pazienti erano ricoverati ieri e tanti sono rimasti: nessun nuovo paziente affetto da Covid è finito in ospedale nelle ultime 24 ore.

I CASI PROVINCIA PER PROVINCIA

Numeri che come detto possono lasciare spazio a un lieve ottimismo ma non devono però portare la popolazione a perdere di vista quali sono le misure di contenimento. La battaglia non è ancora vinta e la Regione continua giustamente a raccomandare  di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA