Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Palermo, avvertito terremoto gente in strada, nessun danno

La scossa è sta di magnitudo 4.5 della scala Richter ed è stata registrata a 5 km di profondità nel mare a nord del capoluogo

Di Redazione

PALERMO - Attimi di paura stamattina a Palermo per una scossa di terremoto di magnitudo 4.5 Richter che è stata avvertita in buona parte della città. Il sisma è stato registrato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 10.46. L'epicentro è stato individuato in mare, a una trentina di chilometri da Termini Imerese, a nord della costa del capoluogo siciliano e a una profondità di 5 chilometri. Molte le persone che hanno chiamato i centralini di vigili del fuoco e dello stesso INGV ma non si registrano danni né alel persone né alle cose.

Pubblicità

 

«La scossa è stata avvertita ovunque, e soprattutto nelle zone periferiche. Con la Protezione civile stiamo facendo tutte le verifiche, ma al momento non sono segnalati danni a cose o persone» ha detto Salvatore Burrafato, sindaco di Termini Imerese.r. Il terremoto è stato chiaramente avvertito anche a Palermo, soprattutto nei piani alti; anche qui non ci sono stati danni. 

 

A Trabia, a qualche chilometro a ovest di Termini Imerese, il sindaco del paese, Leonardo Ortolano, spiega che l'intera popolazione ha percepito la scossa. Stiamo facendo una verifica più approfondita ma non sono segnalati danni. Parte della popolazione attualmente è in strada". Anche a Cefalù la scossa è stata avvertita "abbastanza chiaramente ed è stata forte", afferma il sindaco della cittadina normanna Rosario Lapunzina. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: