Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Regalbuto, coltivava droga in un casolare abbandonato

Di Redazione

I Carabinieri di Regalbuto unitamente a quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori "Sicilia", hanno tratto in arresto il 22enne Carmelo Tiziano per detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Pubblicità

In particolare, i Carabinieri hanno sorpreso il giovane all’interno di un immobile disabitato e in stato di abbandono intento alla cura di alcune piante di marijuana e alla lavorazione di quella già essiccata per la successiva vendita.

Trovato un vero e proprio laboratorio. I carabinieri hanno trovato 200 grammi di marijuana - suddivisa in dosi - due piantine ancora in fare di maturazione, nonché bilancini e vario materiale per il confezionamento. Il giovane è stato arrestato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: