Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Catania, fumavano a scuola: multati 9 studenti (e i loro genitori)

Di Redazione

Blitz anti fumo dei poliziotti del commissariato di Borgo Ognina all’interno di un Istituto scolastico ubicato in viale Artale Alagona e nella zona “Vulcania”, notoriamente frequentata da giovani. I poliziotti sono entrati nell’edificio scolastico durante la ricreazione e si sono immediatamente accorti che 13 ragazzi, anche minori di 15 anni, avevano del tabacco e che alcuni di essi stavano fumando tranquillamente all’interno della scuola.

Pubblicità

Circostanza che, al di là dei gravissimi problemi di salute, è una violazione della legge perché è vietato fumare all’interno di un locale pubblico tanto più in una scuola. Le violazioni sono state segnalate al preside che procederà ad informarne i genitori. Ovviamente, a ciò seguirà la parte disciplinare, ovvero la sospensione da 3 a 5 giorni, con obbligo di frequenza e, previo assenso dei genitori, con l’impiego in lavori socialmente utili all’interno della scuola (collaborazione nell’assistenza dei compagni disabili, pulizie locali interni ed esterni ad esclusione di bagni ed altri luoghi insalubri). Nove ragazzi saranno anche multati (e in solido anche i genitori).

Un altro giovane è stato colto in possesso di una piccola dose di marijuana e per questo gli è stata ritirata la patente con l’obbligo di sottoporsi a piani di recupero terapeutico, la droga è stata sequestrata.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: