Notizie locali
Pubblicità
Spaccio di droga (anche a domicilio), due arresti del “Falchi” a Catania

Cronaca

Spaccio di droga (anche a domicilio), due arresti del “Falchi” a Catania

Di Redazione

CATANIA - In due disitinte operazioni i "falchi" della Polizia di Catania hanno arrestato due spacciatori: si tratta di Michael Pappalardo, 29 anni, e Gaetano Litrico, 31 anni, il primo per detenzione e spaccio di marijuana; il secondo per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

Pubblicità

Nel primo caso i “Falchi” della Squadra Mobile avevano ricevuto notizia di un “pusher” particolarmente attivo che riforniva a domicilio numerosi giovani studenti catanesi. A seguito di un breve servizio di appostamento, si riusciva a individuare il Pappalardo che, con uno scooter, si aggirava con fare sospetto nel centro cittadino: Dopo avere ceduto della marijuana ad uno studente universitario è stato fermat e la successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire 21 dosi di "erba" e centinaia di euro in contanti. A seguito della convalida dell’arresto l’uomo veniva rimesso in libertà.

Nel secondo caso, invece, è stato individuato un appartamento nel quartiere San Cristoforo che era una base per una fiorente attività di spaccio. Dopo aver eluso un sistema di videosorveglianza allestito ad hoc, i falchi hanno fatto irruzione e nell’appartamento, in uso al Litrico, venivano rinvenuti circa 14 grammi di cocaina insieme con materiale taglio e confezionamento della sostanza e a 245 euro in contanti, considerati provento dell’attività di spaccio e quindi sequestrati.

Il “pusher” è statao arrestato e anche lui messo agli arresti domiciliari, in attesa di determinazioni dell’A.G.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: