Notizie locali
Pubblicità
Fiumefreddo, componenti per le bici da corsa taroccati: denunciato imprenditore

Cronaca

Fiumefreddo, componenti per le bici da corsa taroccati: denunciato imprenditore

Di Redazione

La Guardia di finanza ha sequestrato a Fiumefreddo si Sicilia telai e componenti contraffatti di bici da corsa e ha denunciato un imprenditore. Il provvedimento è stato eseguito su delega della Procura della Repubblica di Catania. I finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno individuato e sequestrato a Fiumefreddo di Sicilia 71 accessori e componenti in fibra di carbonio di biciclette da corsa di alta gamma destinati al mercato non ufficiale, per un valore commerciale di oltre 15 mila euro.

Pubblicità

In particolare, a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita nei confronti di un cittadino italiano, le Fiamme Gialle della Compagnia di Riposto hanno individuato una bicicletta assemblata con componentistica di varie marche, nonché un telaio e molteplici selle, manubri, attacco-manubri, gruppo comandi e guarniture non assemblati di noti brand italiani e stranieri. I materiali finemente contraffatti, evidenziavano fogge in tutto simili a quelli di noti marchi “leader” nel settore del ciclismo sportivo professionistico. Un imprenditore è stato denunciato per contraffazione e rischia una reclusione fino a 4 anni e la multa fino a 35mila euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA