Notizie locali
Pubblicità
Belpasso: estraeva pietra lavica da una cava totalmente abusiva

Cronaca

Belpasso: estraeva pietra lavica da una cava totalmente abusiva

Di Redazione

BELPASSO - Una cava di estrazione di basalto lavico abusiva è stata sequestrata a Belpasso (Catania) dai carabinieri del Noe coadiuvati dal 12° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Catania. Nell’area di circa 20 mila mq. in località Mattielli, sottoposta a vincolo paesaggistico, hanno

Pubblicità

sorpreso a lavorare quattro persone, tra cui il proprietario, che non è stato in grado di mostrare alcuna autorizzazione valida. I mezzi trovati a lavorare sul posto, insieme con l’area, sono stati sequestrati ed il sequestro è stato poi convalidato dall’Ufficio del Gip di Catania.

Il titolare dell’azienda è stato denunciato per la conduzione non autorizzata di cava su territorio sottoposto a vincolo paesaggistico. Gli sono state contestate l’omessa denuncia dell’inizio dei lavori di cava, la mancata nomina del direttore dei lavori e violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro prevista per le attività del settore estrattivo. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: