Notizie locali
Pubblicità
Brolo, lei lo lascia e lui la aggredisce con un bastone

Cronaca

Brolo, lei lo lascia e lui la aggredisce con un bastone

Di Redazione

Prima un messaggio intimidatorio, poi si è recato a casa del nuovo compagno e ha aggredito l’ex fidanzata colpendola con un bastone. E’ accaduto a Brolo, in provincia di Messina, dove i carabinieri hanno arrestato un ventenne per atti persecutori aggravati, lesioni personali aggravate, minacce, violazione di domicilio e porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Pubblicità

Secondo quanto ricostruito dai militari, allertati da una chiamata al 112, il ragazzo ha raggiunto la sua ex a casa del nuovo compagno e lì l'ha aggredita con un bastone di circa 50 centimetri che aveva portato con sé. Picchiato anche il fratello del nuovo compagno che, sentite le urla della donna, è accorso in suo aiuto.

Una storia di violenza che è cominciata la scorsa estate quando l’ex fidanzato ha cominciato a mandare alla vittima messaggi offensivi e minacciosi, anche attraverso i social network. Il ragazzo è stato rintracciato dai carabinieri, alla guida della sua auto, poco lontano dal luogo dell’aggressione. In auto aveva il bastone utilizzato per colpire la sua ex.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: