Notizie locali
Pubblicità
La donna uccisa a Palermo è la cantante neomelodica Piera Napoli

Cronaca

La donna uccisa a Palermo è la cantante neomelodica Piera Napoli

Di Redazione

PALERMO - La donna trovata morta in casa a Palermo si chiama Piera Napoli, e ha 32 anni. Il marito, che ora si trova in caserma, è Salvatore Baglione, 37 anni.

Pubblicità

La vittima è una cantante neomelodica, amante della musica napoletana, con diversi lavori all'attivo, un discreto seguito e migliaia di visualizzazioni su youtube anche se da un paio di anni non pubblicava nuovi brani. La donna è stata trovata morta nel bagno dell'abitazione coniugale, in via Vanvitelli. La donna è stata rinvenuta in una pozza di sangue e sarebbe stata uccisa a coltellate.

Piera Napoli lascia tre figli in tenerà età tutti e tre avuti dalla relazione con Salvatore Baglione. Da quanto traspare dai profili social della coppia, non sembra ci fossero particolari problemi tra i due che a guardare i post pubblicati sembravano innamorati uno dell'altro. Almeno fino agli ultimi giorni, quando il tenore dei post social della coppia è leggermente cambiato. Alcune ore fa il marito Salvatore Baglione di 37 anni, che ha confessato, aveva pubblicato un post del profilo «Dna criminale»: sullo sfondo di una foto di Robert De Niro, c'è scritto «Il rispetto gran bella cosa, peccato che non tutti ne conoscano il significato». La vittima sul proprio profilo Fb 15 ore fa aveva messo il post: «Vuoi che ti regalino dei fiori il 14 (San Valentino) muori il 13».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: