home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sul palcoscenico del Biondo gli attori nudi e crudi

A Palermo di scena uno spettacolo discusso e provocatorio, probabilmente il più lancinante delle opere firmate da Emma Dante

Sul palcoscenico del Biondo gli attori nudi e crudi

Uno spettacolo discusso e provocatorio, "Bestie di Scena", probabilmente il più lancinante delle opere firmate da Emma Dante. Prodotto dal Teatro Biondo di Palermo, Piccolo Teatro di Milano, Festival d'Avignon e Compagnia Sud Costa Occidentale, ha registrato un notevole afflusso al botteghino del Piccolo di Milano (sedicimila tagliandi staccati), inducendo il teatro a nuove repliche.
Sul palco quattordici attori nudi e crudi, soggetti allo smarrimento, al maltrattamento, alle miserie del mondo, al sistema della vita e alle conseguenti illusioni e amarezze.

Sessanta minuti stringati, tempi standard per la Dante, in una prima al Teatro Biondo, slittata la scorsa stagione per un'infortunio riguardante uno degli attori del cast. Si replica fino al 21 Ottobre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa